­

About Mauro Fresco

This author has not yet filled in any details.
So far Mauro Fresco has created 7 blog entries.

Bovino (Fg), Puglia. Alt. m. 620.

Qui, nel 217 a. C, si accampò Annibale nell’attesa di scontrarsi con Roma; lo ricordano Plinio e Polibio, anche se allora il paese si chiamava Vibinum. Come da vibinum si sia arrivati a Bovino è un mistero, anche perché a sua volta vibinum deriverebbe da hipponium, dal greco, che fa riferimento al cavallo. In poche [...]

14/03/2016|Insoliti e Ignoti|

Stromboli

"Guardo lo Stromboli, montagna tonda e alta, la cui testa fuma e i cui piedi affondano nel mare". Guy de Maupassant, La vita errante.

14/03/2016|Si viaggiare|

Chamois, Valle d’Aosta. Alt. da 1250 a 3033 m.

Che il nome derivi da camoscio, in francese appunto chamois, non ci sono dubbi. Anche perché se un tempo era difficile avvistarli ora si ha un bel da fare nel non farsi avvistare da loro. I camosci figliano come conigli, ma, visto che la caccia è proibita e che falchi, aquile e altri predatori volanti, [...]

11/03/2016|Insoliti e Ignoti|

Alghero

"In Sardegna si sente sempre, a cento chilometri dalle coste, che (il mare) splende nell'aria da ogni lato" Elio Vittorini, 1936

11/03/2016|Si viaggiare|

Canaro (Ro), Veneto. Alt. 7 m.

Siano ben lontani da Roma, dove il canaro è colui che tosa e toeletta i cani, appellativo diventato noto in tutta Italia il 18 febbraio 1988 con l’omicidio teribile della Magliana. Un uomo timido, il cervello sconvolto dall’odio, dalla paura e dalla malattia, che per liberarsi dei soprusi fece morire in modo orribile, al termine [...]

10/03/2016|Insoliti e Ignoti|

Barbona (Pd), Veneto. Alt. 7 m.

Mai nome di paese fu tanto contraddittorio, per certi versi schizofrenico. Pare infatti che il toponimo derivi da Barbone, e fin qui poco male. Ma se si pensa che questo Barbone o Barbon secondo più probabile connotazione veneta era un nobile appartenente alla potente famiglia veneziana dei Morosini che nel XVII secolo era proprietaria del [...]

10/03/2016|Insoliti e Ignoti|

Alano di Piave (Bl), Veneto. Alt. da 176 a 1667 m.

Alano di Piave non è ovviamente un grosso cane amante dell’acqua come il Terranova e tanto meno il suo nome deriva dalla lana, come pure qualcuno sostiene, che si ricava dalle molte pecore che si allevavano sui rilievi del Piave. Più probabilmente questo centro a pochi chilometri da Feltre e dal Grappa deve il toponimo [...]

10/03/2016|Insoliti e Ignoti|